Top piano lavoro cucina STONE ITALIANA

Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

stoneitaliana

 


Top piano lavoro cucina STONE ITALIANA



I top piani di lavoro cucina Stone Italiana sono prodotti naturali al 94%!
E’ la perfetta combinazione tra l’alta tecnologia ed i materiali naturali più duri e resistenti.
E’ composto da sabbie silicee e quarzo per il 94% (circa), e per il restante 6% (circa) da resine strutturali poliestere.
Il quarzo è il terzo materiale più duro al mondo (quasi come un diamante) ed è del tutto anassorbente (0.015%).
 
 

PERCHE’ SCEGLIERE UN PIANO DI QUARZO STONE ITALIANA


I top piani di lavoro cucina Quarella hanno le seguenti caratteristiche:

  • alta resistenza agli urti, all’abrasione ed agli agenti chimici;
  • assorbimento dei liquidi praticamente nullo;
  • uniformità di colorazione per lastre della stessa partita di produzione;
  • facilità di manutenzione (non richiede l’applicazione di alcun tipo di trattamento sulle superfici lucide);
  • vasta gamma di colori in grado di soddisfare le più svariate esigenze

RESISTENZA AL CALORE


I top piani di lavoro cucina Quarella resiste al calore sino a 180°, ma le diverse tipologie di pentolame presenti sul mercato a doppio, triplo ed anche quadruplo fondo, per mantenere calore di normale cottura dei cibi, sviluppano temperature molto più elevate dei 180°.
Come per tutti i materiali per piani cucina si consiglia di appoggiare la pentola calda (caffettiere e pirofile comprese) su di un sottopentola, mai direttamente sul piano: lo schock termico derivante potrebbe creare la rottura del piano stesso.

PRODUZIONE ECOSOSTENIBILE

Stone Italiana è dedita all’eccellenza dal 1979 sia per la qualità e il design dei prodotti che per la sensibilità alle tematiche ambientali, della sicurezza e della salute di chi lavora nella sua struttura.

RICERCA TECNOLOGICA E SENSIBILITA’ ECOLOGICA

Questo è il concetto attorno al quale Stone Italiana sviluppa la propria personale coscienza sostenibile adottando un sistema integrato Qualità-Ambiente-Sicurezza sul lavoro secondo le norme ISO 9001:2008, ISO 14001:2004, OHSAS 18001:2007 frutto di molteplici azioni di responsabilità.

ECO RERSPONSABILITA’

Il processo produttivo e la volontà di ricerca continua di Stone Italiana ha permesso il riciclo e la valorizzazione di rifiuti industriali solidi come vetro, specchio, granito.

Oggi più che mai l’azienda sperimenta combinazioni con materiali differenti nell’ottica del riciclo.

Inoltre solo il 7-8% della composizione del prodotto è costituito da legante polimerico; di questo, una parte è originato da fonti vegetali rinnovabili ottenute da piante non GM (geneticamente modificate) ed IP(Identità preservata).

BIO RESPONSABILITA’

Il materiale Stone Italiana è sicuro per l’uomo e per l’ambiente: non contiene e non rilascia VOC (sostanze volatili nocive).

Per questo Stone Italiana è certificata GREEN GUARD Indoor Air Quality Certification e GREEN GUARD Children&school USA.

Il materiale Stone Italiana è per sua natura BATTERIOSTATICO e “food contact proof” quindi indicato per usi domestici (piani cucina) e distribuzione alimentare, come certifica la FDA (Food And Drugs Administration) USA con il conferimento della certificazione NSF 51.

RESPONSABILITA’ SOSTENIBILE

I processi produttivi di Stone Italiana salvaguardano l’equilibrio ambientale e rispettano le più rigorose normative ambientali e lavorative.

L’azienda si impegna da sempre e costantemente: nella diminuzione delle sostanze tossiche durante la lavorazione, nel controllo delle emissioni VOC, nella riduzione degli scarti e l’utilizzo di imballi riciclabili, nella riduzione del consumo di energia e acqua, nel riciclo delle acque utilizzate nel processo di lavorazione.

Stone Italiana contribuisce all’ottenimento del certificato di sostenibilità edilizia LEED dell’edificio essendo membro del GREEN BUILDING COUNCIL ITALIA.

RECYCLING COMPONENTS

La sensibilità di Stone Italiana, per una produzione ecosostenibile, prevede alcuni prodotti contenenti elementi di riciclo da post-produzione o post-consumo, identificati con il marchio Recycling Components.