Top piani di lavoro cucina in AGGLOMERATO DI QUARZO

Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background


TOP PIANI DI LAVORO CUCINA IN AGGLOMERATO DI QUARZO



I top piani di lavoro cucina in agglomerato di quarzo sono realizzati in un materiale naturale al 94%!

I top piani di lavoro cucina in agglomerato di quarzo sono la perfetta combinazione tra l’alta tecnologia ed i materiali naturali più duri e resistenti. E’ composto da sabbie silicee e quarzo per il 94% (circa), e per il restante 6% (circa) da resine strutturali poliestere.

Il quarzo è il terzo materiale più duro al mondo (quasi come un diamante) ed è del tutto anassorbente (0.015%)



 

PERCHE’ SCEGLIERE UN PIANO IN QUARZO

  • alta resistenza agli urti, all’abrasione ed agli agenti chimici;
  • assorbimento dei liquidi praticamente nullo;
  • uniformità di colorazione per lastre della stessa partita di produzione;
  • facilità di manutenzione (non richiede l’applicazione di alcun tipo di trattamento sulle superfici lucide);
  • vasta gamma di colori in grado di soddisfare le più svariate esigenze

RESISTENZA AL CALORE

Il piano in quarzo resiste al calore sino a 180°, ma le diverse tipologie di pentolame presenti sul mercato a doppio, triplo ed anche quadruplo fondo, per mantenere calore di normale cottura dei cibi, sviluppano temperature molto più elevate dei 180°.
Come per tutti i materiali per piani cucina, si deve sempre appoggiare la pentola calda (caffettiere e pirofile comprese) su di un sottopentola, mai direttamente sul piano: lo schock termico derivante potrebbe creare la rottura del piano stesso.

FORI LAVELLI/PIANO COTTURA FILO TOP

I fori per l’inserimento di lavelli e piani cottura, come per l’inserimento degli stessi a filo top, sono realizzati con macchine controllo numerico di alta tecnologia e precisione; le tolleranze sono determinate dalle case costruttrici.
E’ indispensabile che questi elementi a filo siano installati da personale qualificato che provveda a regola d’arte

PRINCIPALI PRODUTTORI DI LASTRE IN AGGLOMERATO DI QUARZO

I principali produttori di lastre per top piani cucina in agglomerati di quarzo sono:

  • Quarella
  • Silestone by Cosentino
  • Stone Italiana

CONSIGLI PULIZIA – superfici lucide

UTILIZZARE: un panno morbido inumidito con acqua e detergenti neutri. Per macchie persistenti si possono usare anche detersivi aggressivi a base leggermente acida come ad esempio, Viakal, Aiax bagno, Cif ec
NON USARE: prodotti contenenti candeggina o comunque a ph altamente basico

CONSIGLI PULIZIA – superfici opache


Sono più difficili da pulire, infatti le particelle di sporco che sulla superficie lucida sono facilmente asportabili, sulle altre superfici si possono depositare nelle micro porosità risultando difficili da asportare.
Per la pulizia ordinaria si possono usare tutti i detergenti normalmente utilizzati sulle superfici lucide.
NB: Il materiale comunque non assorbe le sostanze liquide e quindi lo sporco che potrebbe essere trattenuto dalle micro zigrinature non penetra nel materiale ed è sempre asportabile.
A disposizione Kit Pulizia Stone Italiana (€ 49 listino)

REGOLE MOVIMENTAZIONE E MONTAGGIO

  • Prima della posa, i piani devono essere riposti, anche se con imballo, in luogo chiuso, non esposto alla luce ed al riparo dagli agenti atmosferici.
  • Il piano deve essere sempre movimentato, anche nella cassa d’imballo, in verticale e mai in orizzontale.
  • Non deve essere mai tolto dalla cassa d’imballo con utilizzo di palanchi, leve o grimaldelli.
  • Le casse sono eseguite in modo tale da poter permettere di verificare allo scarico la presenza di rotture, crepe, imperfezioni evidenti.
  • Si raccomanda la verifica del piano al momento della consegna, per evitare contestazioni successive che non potranno essere accettate. La garanzia non sarà valida nel caso di top installati con rotture.
  • E’ da evitare assolutamente di calpestare il piano sia a terra sia dopo aver appoggiato il piano sulle basi, ad esempio per livellare i pensili.
  • Per la posa dei piani, delle alzate, nonché nelle congiunzioni angolari, si raccomanda l’utilizzo di silicone neutro (non acetico) del colore idoneo.
  • Il silicone Neutro deve essere disteso con spatola idonea, nella quantità opportuna e rimosso tempestivamente l’eccesso, per evitare di macchiare in modo irreversibile il piano.

DIMENSIONI E PESI

L’agglomerato di quarzo è un materiale prodotto sotto forma di lastre da 305 x 135 x 2/3 cm. realizzate, dai più importanti produttori, con impiantistica Breton.
Le lastre in spessore 2 cm. pesano circa 50 Kg. al metro quadro. Le lastre con spessore 3, cm. pesano circa 75 Kg. al metro quadro.


Related Entries